Esperto di Semalt: come creare un semplice plugin WordPress

La creazione di un plug-in di WordPress personalizzato è semplice. Molte persone possono trovare questo aspetto utile per gestire le loro modifiche e molte esigenze. I plugin sono parti di codice PHP che alterano il modo in cui opera il tuo sito web. È possibile creare questo codice e aggiungerlo al tuo sito Web WordPress senza dover modificare il codice principale del sito Web. In alcuni casi, potrebbe essere necessario aggiungere una funzionalità unica al tuo sito, che non ha un plug-in commerciale pronto.

In questo articolo SEO, fornito da Andrew Dyhan, uno dei maggiori esperti di Semalt , imparerai come creare il tuo plugin WordPress personalizzato.

Struttura di base di un plugin per WordPress

In questa guida SEO, ci concentreremo sulla creazione di un plugin per WordPress. Questo è un semplice file PHP che contiene alcune istruzioni al suo interno. A mio avviso SEO, è sempre bene creare una cartella e inserire il file PHP all'interno. Questa cartella dovrebbe contenere un nome simile a quello sul plugin. Dopo aver creato questo file, è essenziale caricarlo nella cartella wp-content / plugins sull'host del server. Un plugin ha alcune basi. Ad esempio, c'è l'intestazione.

Intestazione del plugin WordPress

Una semplice intestazione ha una piccola struttura funzionale che WordPress può riconoscere. Ad esempio, ha:

<? Php

Nome del plug-in: il nostro nuovo plug-in

Questo è il formato più semplice di un'intestazione di plugin che è compatibile con il sistema di gestione dei contenuti di WordPress. Facendo questo passaggio, ottieni un plugin funzionante che puoi essere in grado di attivare nell'area dei plugin di WordPress. Tuttavia, non ci sono funzioni su di esso. Quindi non altererà alcuna funzionalità del tuo sito web. L'intestazione può anche contenere alcune altre informazioni come l'autore, la descrizione, la versione, ecc. Alcune di queste informazioni potrebbero essere necessarie per futuri scopi di sviluppo.

Il resto del plugin

Non ci sono limiti alle istruzioni che puoi inserire nel tuo plugin. Tuttavia, è essenziale considerare la risposta del tuo sito Web come una strategia di costruzione. Se inserisci troppo codice, il tuo sito può essere fortemente modificato. Puoi modificare il tuo plug-in quanto vuoi. È un semplice file PHP che puoi modificare proprio come qualsiasi tema, qualsiasi modifica che puoi apportare al tuo file Functions.php. Da un punto di base, è essenziale ridurre al minimo le modifiche che è possibile inserire in un sito Web WordPress. Ad esempio, posso utilizzare questo frammento per aiutare il mio sito Web a reindirizzare una pagina a un'altra, anche su un sito Web completamente nuovo;

funzione my_custom_redirect () {

$ post globale;

if (is_page () || is_object ($ post)) {

if ($ redirect = get_post_meta ($ post-> ID, 'redirect', true)) {

wp_redirect ($ redirect);

Uscita;

add_action ('get_header', 'my_custom_redirect');

Questo frammento ha una semplice funzione. Può consentire di aggiungere una meta personalizzata a qualsiasi pagina. Inoltre, può aiutarti ad aggiungere un "reindirizzamento" personalizzato utilizzando un URL diverso. Nella mia intestazione precedente, l'intero plugn sarebbe simile;

<? Php

/ *

Nome del plug-in: il nostro nuovo plug-in

funzione my_custom_redirect () {

$ post globale;

if (is_page () || is_object ($ post)) {

if ($ redirect = get_post_meta ($ post-> ID, 'redirect', true))

wp_redirect ($ redirect);

Uscita;

add_action ('get_header', 'my_custom_redirect');

È così semplice creare un plugin WordPress personalizzato. Come nel caso sopra, abbiamo creato un plugin che può essere in grado di reindirizzare le pagine. Puoi anche aggiungere una diversa riga di codice PHP per eseguire diverse funzioni sul tuo sito Web WordPress.

mass gmail